Conferenza Trieste: Dr. Ferriz Olivares
Conferenza Trieste: Dr. Ferriz Olivares

CONFERENZA: Il Dr David Ferriz Olivares esegeta archetipico dell'Era del Sapere.

 

Nel 98° anniversario della nascita del Dr Ferriz Olivares, conferenza a cura del CEGEN Centro Studi Generali a lui intitolato. Ore 17.30 presso la Libreria del Centro Borsatti via Ponchielli 3. Info: 040 2602395 333 4236902

 

“La esegesi non è solo l'insegnamento, ma la sua spiegazione per una migliore comprensione. D'altra parte il Sublime Maestre insegna la necessità di applicare l'epistemologia della vita per una migliore comprensione delle cose divine e in ciò l'esegesi acquista nella Nuova Era la dimensione epistemologica di analisi dei diversi fattori attraverso del tempo, delle epoche, dei periodi.”

 

Dr. David Juan  Ferriz Olivares

Cuaderno del Rector/3

 

“E' chiaro che i messaggi che hanno dato gli Uomini di Pensiero sono consigli da seguire, sono stimoli su una linea di condotta che essi ci offrono; ma perfino quando ci si presentano per iscritto non sono che una necessità del momento, e vi è la necessità di un completamento”

 

Dr. Serge Raynaud de la Ferrière

Los Propositos Psicologicos Vol I pag.179

 

Nel 98° anniversario della nascita del Dr David Juan Ferriz Olivares, desideriamo ricordarlo sopratutto per una delle sue più alte realizzazioni trascendentali, quella di mettere in luce l'insegnamento vero del Suo Maestro, che è anche l'insegnamento autentico di una Nuova Era caratterizzata dal Sapere e non più dal credere, dove l'esegesi e l'ermeneutica dei testi sacri, inclusa ovviamente la Letteratura del Dr Serge Raynaud de la Ferrière, deve essere necessariamente improntata ad una concezione epistemologica e non più teologico-dogmatica.

 

Egli dice: nella sua opera Los Paramitas tomo I pag.117: “Circa lo studio della Bibbia, per esempio, un pensatore così grande come San Bonaventura, l'ideologo di San Francesco di Assisi, afferma che si tratta di norme riguardanti il sentire, il presentire il suo senso.

 

In questo modo venita data e annunciata una conoscenza molto vaga. La Bibbia veniva presa con fantasia eccessiva nei secoli passati senza un orientamento preciso per il suo studio.

 

In cambio il Sublime Maestre indica realizzarla per comprensione totale, mediante una metodizzazione, cioè con l'aiuto di metodi e sistemi. Tra i quali indica: sistemi filosofici, teologici, ghematrici, esoterici, comportando ciò un'altra caratteristica nello studio come per esempio l'epistemologia (“scienza del Sapere” che il Dr S. R. De la Ferrière annota con speciale enfasi, nella sua opera: Los Grandes Mensajes) e per tanto la filosofia della storia.”

 

Nella sua qualità di traduttore, Coordinatore ed autore delle prefazioni della Letteratura del Dr de la Ferrière, egli rappresenta pertanto una figura archetipica di esegeta per il suo modo innovativo ma al tempo stesso basato sulla Tradizione  di applicare l'ermeneutica ai testi sacri, richiamando al tempo stesso alla memoria, per analogia, figure della statura culturale e spirituale di un Nagarjuna, interprete dei testi del Buddha o di un San Paolo, ideologo del Cristo Gesù.

 

           

Tra le sue opere esegetiche principali ricordiamo  : Serge Raynaud de la Ferrière Su Pensamiento Primordial :“Yo realicè a Dios a través de las Matematicas” “La Teoria cièntifica de la Cosmobiologia” “Genesis y Humanismo de las Culturas Americanas”  “Los Paramitas del Pensamiento del Maestre Dr Serge Raynuad de la Ferrière” “Por el Sendero del Saber” “El Retiro del Maestre Dr Serge Raynuad de la Ferrière” e i due tomi del “Reajustamiento Doctrinario del  Maestre Dr Serge Raynaud de la Ferrière”.

 

Nel rapporto epistolare con il Dr Serge Raynaud de la Ferrière, durato più di 7 anni - più di due lettere alla settimana -  ha potuto penetrare nel suo autentico pensiero

 

In una di queste lettere il suo Maestro gli riconosce: “Ogni volta io posso meglio percepire nelle tue lettere come tu mi comprendi e come tu senti le cose in profondità  Mi piace vedere i tuoi suggerimenti, le tue rettificazioni, le tue correzioni...Non sto parlando di grammatica solamente, ma della tua maniera di seguire esattamente il mio pensiero per dar luce al mio vero insegnamento.”

 

(Lettera 277 dell'epistolario del S.M.A.

al suo discepolo David Ferriz Olivares

24° gemelli Anno X Aquarius)