N  I  Z  Z  A

 E V E N T I

N i z z a   (Francia)

11 - 16 giugno 2016

Conferenza inaugurale:

L'Unione dell'Arte e della Scienza, base della Tolleranza.

Sabato, 11 giugno, nel Centre Universitaire Méditarranéen, inaugurazione delle attività per il Centenario della nascita del Dr. Serge Raynaud de la Ferrière con una conferenza sulla forma in cui l'unione dell'arte e della scienza portano a una maggiore tolleranza nella nostra vita sociale.

 "Desidero per l'Umanità la più ampia comprensione che può derivare soltanto da una maggiore tolleranza. Solo così gli uomini potranno avere la fede di un cristiano, le virtù di un indù, l'integrità di un buddista, la saggezza di un taoista, la disciplina e il controllo di un mussulmano, facendo di tutte queste concezioni una SINTESI." - Serge Raynaud de la Ferrière, Los Grandes Mensajes

Omaggio al Dr. Serge Raynaud de la Ferrière

Domenica, 12 giugno, si commemorerà la vita e l'opera dell'umanista e artista Serge Raynaud de la Ferrière:

Sei istituzioni culturali, scientifiche ed educative che lavorano per il bene della colletività hanno avuto origine dal suo Pensiero e ad esso si sono inspirate molti altri movimienti e personalità.

"E' interessante che alcuni obiettivi e finalità dell'opera del Saggio Francese Dr. Serge Raynaud de la Ferrière, fondatore della G.F.U (oggi per antonomasia Magna Fraternitas Universalis), in consonanza con alcuni approcci del Saggio inglese Julián Huxley, fondatore, in certo modo, dell'Unesco, coincidono virtualmente, come l'azione di due figure gigantesche in empatia, riguardo a ciò che per entrambi significò l'UNESCO."

 - David Juan Ferriz Olivares, El Retiro del Maestre

Inaugurazione dell'esposizione: Oriente e Occidente nell'Opera del Dr. Serge Raynaud de la Ferrière.

Lunedì, 13 giugno, avrà luogo l'inaugurazione dell'esposizione artistica: Oriente e Occidente nell'Opera del Dr. Serge Raynaud de la Ferrière in occasione del centenario della sua nascita.

L'autore presenta nelle sue opere l'oriente e l'occidente como tradizionalmente lo concepiamo, ma va anche al di là dei nostri rigidi schemi, aprendo prospettive verso una visione differente, unendo, inoltre, la saggezza del passato al nostro presente con visione del futuro.

Conferenza Introduttiva: Oriente e Occidente, due colonne della PACE

Nell'ambito dell'inaugurazione si terrà una conferenza sul dialogo che l'Oriente ha sempre mantenuto con l'Occidente per la pace e il progresso sociale.

"Dall'Oriente all'Occidente va a proclamare che la Luce sia fatta, l'Asia è l'Oriente d'Europa, ma l'Europa è l'Oriente d'América e da ciò deriva che la Nuova Era che predomina in América non riceve direttamente la Luce dall'Asia, ma alla maniera occidentale, europea, in una forma già di sintesi (…) "

- David Juan Ferriz Olivares, El Retiro del Maestre

Conferenza: Nuovi metodi per la Scienza dell'Uomo

Lunedì, 14 giugno, saranno illustrati gli apporti scientifici, filosofici, artistici e didattici che il Raynaud de la Ferrière presentò nelle sue 100 opere scritte come nuovi concetti e possibili soluzioni ai problemi contemporanei.

 "(...) quest'Opera Magna della G.F.U (oggi per antonomasia Magna Fraternitas Universales), che persegue come obiettivo la scienza del ben vivere, l'arte di un'esistenza retta con lo sviluppo di un programa di avvicinamento delle razze, dei popoli e delle credenze. Con questa ricerca di un Ideale comune a tutti, il genere umano si sta preparando ad un destino migliore."

- Serge Raynaud de la Ferrière, Sus Circulares Tomo II