Yoga a trsite, Corsi di Yoga a Trieste, Metodo Ferriz Ferrière, Casa della Cultura D.F.O. Trieste
Corsi di Yoga a Trieste
Corsi di Yoga a Trieste
Yoga a Trieste

CASA della CULTURA 

Dr. David Juan Ferriz Olivares. 

Sede Trieste-Italia

Le nostre aree di azione riguardano la cultura, la salute, lo yoga, l’arte e l’infanzia. Realizziamo centri di studi, conferenze, corsi, laboratori, gite a luoghi storici e d’arte nonché tante altre attività.

 

Gli obiettivi per cui lavoriamo nella Casa della Cultura Dr. David Ferriz Olivares sono tesi a fornire alle persone di ogni età e alle famiglie delle nostra comunità gli strumenti per migliorare il proprio livello culturale e di comprensione così come la salute psicofisica e psicosociale mediante metodi antichi e contemporanei, quali le attività didattiche e di formazioni nei vari campi della conoscenza, la cultura alimentare e naturista, l’arte, lo yoga, la formazione e l'educazione dei bambini alla ricerca scientifica, all'amore per la verità e all'espressione creativa a favore della vita, dell'ambiente e della pace.

La Casa della Cultura è un organismo culturale mondiale di utilità pubblica della Fondazione MAGNA FRATERNITAS UNIVERSALIS Dr. Serge Raynaud de la Ferrière, basata sul pensiero di quest'ultimo nonché su quello del suo esegeta, il Dr. David Juan Ferriz Olivares, che ha come proposito quello di contribuire al miglioramento intellettuale e il perfezionamento integrale delle donne e degli uomini per realizzare l'ideale di un mondo unito dalla saggezza, dalla comprensione e da una vera fraternità, aldilà delle distinzioni politiche, razziali, religiose, sessuali, socio-culturali e di età.

 

Si basa sui grandi principi di TOLLERANZA, VERITA' E PACE.

 

Nel suo lavoro di formazione dell'individuo si mantiene imparziale nei confronti di qualsiasi dottrina politica, intellettuale o religiosa, e al tempo stesso affronta lo studio e la ricerca di tutti gli insegnamenti con lo scopo di offrire una visione più vasta e obiettiva dei Grandi Principi del Pensiero Universale.


NATURISMO, COSA VUOL DIRE?

 

Il Dr. Serge Raynaus de la Ferrière sostiene nella sua opera I Grandi Messaggi pag. 453 :" In una parola, solo mediante il Naturismo si possono sviluppare le facoltà intellettuali come spirituali; il regime vegetariano ha prodotto il più bell'esempio e le citazioni di alcune celebrità mondiali che hanno praticato il naturismo è eloquente.

Osiris, Gautama e tutti i Bhudda, Zaratustra, LaoTsé, Confucio, Pitagora, Gesù il Nazareno, Talete, Plutarco, Erodoto, Porfirio, Epicuro, Diogene,Omero, Eraclito, Platone, Ippocrate, Socrate, Arostotele Seneca, Rousseau, Wagner, Cervantes, Byron, Beethoven, Lammartine, Saint Pierre de Verone, Humbolt, Nietzsche, Bernard Shaw, Einstein etc etc.."

Ma che cosa è il Naturismo?

Storicamente i temi fondamentali del Naturismo sono l'alimentazione sana, naturale, l'igiene e la medicina naturale. Già ai tempi degli antichi greci Il naturismo è fortemente presente per esempio nell'ambiente pitagorico e nell'ambiente medico ippocratico con la ricerca della salute attraverso il cibo, l'igiene e , come diremmo oggi lo stile di vita:.  Vivere, mangiare curarsi secondo Natura ossia rispettandone le leggi., leggi che sono in fondo anche leggi di buon senso .

Il Dr de la Ferrière in un'altra sua opera Yug Yoga Yoghismo afferma che : "Il fatto di trovarsi in un luogo denominato civilizzato, di appartenere ad una categoria di individui chiamati collettivamente Nazioni e di ostentare gradi univesitari non comporta nessuna garanzia di non appartenere ad uno stato mentale inferiore. Pertanto tale individuo invece di approfittare delle proprie ipotetiche qualità, si esime dal PENSARE REALMENTE e vive completamente in disaccordo con le leggi naturali dell'evoluzione umana (assunzione di alcool che fa perdere l'equilibrio di un ragionamento sano, alimentazione disordinata - soprattutto il nutrimento che offre la carne di animali opposta ad ogni legge di buon senso - il consiumo di veleni, di narcotici, di tabacco etc.);  non è raro quindi vedere ...personalità diplomate che ignorano i primi rudimenti della saggezza del vivere.

Tra i simboli dell'alimetazione Naturista nella Lebensreform (Riforma di vita ), nome che è stato adottato nei Paesi del Nord Europa e propugnata da medici famosi come il Dr Birker Benner nella cui clinaca naturista sono passate celebrità come Tolstoj, Freud , Maria Montessori, c'è il famosissimo muesli zuppa crudista di fiocch  di cereali e frutta , tipica colazione del pastore svizzero. Più in generale il Naturismo si orienta verso un modo semplice e naturale di mangiare ( il Dottore peruviano Casanova Lenti  consiglia di prendere il cibo direttamente dal laboratorio della Natura senza passare dalla sofisticazione industriale) ossia mangiare  cibi non raffinati, mangiare molta frutta e verdura preferibilmene crude e di stagione, i cereali integrali anzichè quelli raffinati, il miele o lo zucchero di canna naturale piuttosto che lo zucchero bianco, i legumi feschi in  primavera ed estate  o, d'inverno, quelli essiccati.

Spesso si pensa al Naturismo come una reazione al mondo artificiale moderno e a un ritorno nostalgico al passato. E' pur vero che il modello ippocratico risale a duemila anni orsono però aumenta sempre di più il numero di medici e nutrizionisti che oggi riscoprono tali insegnamenti e si definiscono con orgoglio neoippocratici . Del resto è di Ippocrate il giuramento che devono pronunciare i medici al giorno d'oggi al momento della loro laurea.E due sono i  criteriprincipali della medicina ippocratica: il primo è "Che l'alimento sia la tua medicina" e il seconodo è che esiste una  Vis Naturae medicatrix ossia che il nostro corpo ha una natura capace da sola di guarigione quando viene messa in grado, grazie all'esposizione agli elementi naturali, a una depurazione dalle tossine alimentari e a una alimenatazione che non apporta nuove tossine ma è disintossicante e rigenerante quali la frutta e la verdura biologica cruda  e di stagione.

Il Naturismo è anche sensibilità verso il non spreco, verso l'ambiente e verso le altre specie animali viventi, considerando non solo gratuita ma anche pregiudiziale alla propria salute la sofferenza animale perchè il nostro organismo non è biologicamente adatto alla digestione della carne animale. Questo senza considerare lo spreco enorme di risorse ambientali preziose quali l'acqua potabile necessaria agli allevamenti intensivi e l'aumeto del riscaldamento globale che questi comportano.

In sintesi il Naturismo, è un movimento umanitario, interdisciplinare, basato su dati scientifici e con una profonda filosofia di vita che si basa sulla ricerca dell'armonia con la Natura e con gli altri esseri viventi, con delle regole e delle discipline gieniche, alimentari e comportamentali volte ad assicurare una vita sana e longeva ad ogni individuo per una società più saggia, più tollerante e più pacifica e per la salvaguardia dell'ambiente naturale da consegnare integro alle future generazioni.